Category Archives: Altre News

Riparte il Sitting Volley con la Scuola Pallavolo Biellese

Finalmente riprende la fantastica esperienza di Sitting Volley organizzata dalla Scuola Pallavolo Biellese. Al Palapajetta ci sarà la possibilità di provare lo sport che sta prendendo piede nel nostro Paese, con tanti atleti che si stanno avvicinando a questa realtà dopo i recenti successi delle nostre nazionali. Martedì 17 gennaio dalle 20.45 alle 22.15 ci sarà il primissimo allenamento di questa stagione sportiva, gratuito e aperto a tutti coloro che vogliono lanciarsi in una nuova avventura. L’allenamento sarà seguito dal coach Simone Nicolo, che durante il periodo autunnale ha potuto partecipare a degli eventi specifici di questa disciplina con i maggiori esponenti a livello nazionale. Sarà sicuramente una bellissima esperienza sportiva e se siete interessati potete compilare il form al seguente link, così da aiutarci ad organizzare al meglio gli allenamenti: https://forms.gle/9HEYZpNBsNELxHPZ6

La compilazione del form non è in alcun modo vincolante alla partecipazione, serve soltanto ad avere una indicazione di massimo riguardo al numero dei partecipanti. 

Ovviamente è caldamente consigliato portare amici e parenti a provare insieme a voi, così da formare un bel gruppo e divertirsi ancora di più tutti insieme. 

Vi aspettiamo in palestra per il primo allenamento di Sitting Volley, per far diventare questo sport una realtà importante del panorama pallavolistico biellese. 

Addetto Stampa SPB

La Scuola Pallavolo Biellese crede fortemente nel progetto Sitting Volley, a gennaio i primi allenamenti

Simone Nicolo sarà anche quest’anno il coach del Sitting Volley per la Scuola Pallavolo Biellese. Durante questi mesi ha potuto avere diverse esperienze nell’ambito, molto costruttive e stimolanti per il suo lavoro in palestra. 

Simone, innanzitutto con che realtà ti sei interfacciato nell’ultimo periodo?

A metà novembre sono andato a vedere l’allenamento della squadra di Sitting Volley di Chieri, seguita dal coach Gianfranco Cumino. Loro sono un buon gruppo, formato da 14 atleti tra disabili e normodotati, quindi si lavora molto bene in palestra e sono una bellissima realtà piemontese. L’allenamento è stato interessante, di buona intensità ed è stato bello vedere come siano effettivamente ben amalgamati tra di loro tutti i componenti della squadra.

Chieri è una grande realtà ora, ma lo è sempre stata?

Assolutamente no, non è stato facile arrivare a questo punto. Pur essendo vicino a Torino e nonostante abbiano una squadra che milita in A1 femminile a fare da traino, anche per loro è stato molto complicato trovare un numero congruo di elementi per lavorare bene. Ci è sicuramente voluto del tempo, soprattutto se pensiamo che ora sono una squadra strutturata con degli atleti fissi. 

Il Sitting Volley è un mondo pieno di difficoltà, qual è il problema principale ad oggi per questo sport?

Il problema oggi è dato dal fatto che non essendoci un campionato con partite ogni settimana, ma solo concentramenti in primavera, la frequenza agli allenamenti è talvolta saltuaria a discapito della continuità. E come in tutti gli sport, la continuità è un elemento fondamentale per la crescita tecnica e per la creazione di un gruppo coeso. 

Tra tutte le difficoltà la realtà di Chieri rimane un faro per il Sitting Volley piemontese. Sei tornato nel torinese poco fa vero?

Sì, sabato 26 novembre sono tornato a Chieri per la DiaSorin Cup, a tutti gli effetti un All Star Game del Sitting Volley. Sono scesi in campo i migliori giocatori con disabilità ed allenatori provenienti da tutta Italia pronti a darsi battaglia divisi in due gironi da 3 squadre l’uno. 

Un grande evento per uno sport che sta prendendo sempre più piede. Com’è stata la tua esperienza?

Grazie all’amico di SPB Federico Blanc, uno dei principali atleti italiani di questa disciplina (biellese trapiantato a Ravenna), ho avuto la fortuna di sedermi in panchina al fianco di coach Lorenzo Giacobbi, probabilmente il migliore in questo momento in Italia, per due partite. Sicuramente è stato molto disponibile e preparato e mi ha fatto entrare nel vivo di questo sport spiegandomi tra le altre cose i criteri con cui mette in campo i suoi giocatori. Lui tiene conto dei vari tipi di disabilità dei giocatori, delle loro caratteristiche e delle loro capacità, senza dimenticare di dare il giusto spazio anche a chi ha iniziato da poco, nel vero spirito inclusivo. Gli aspetti che più mi hanno colpito sono stati senza dubbio la cattiveria agonistica vista durante le partite, l’entusiasmo ad ogni punto e la voglia di andare su ogni pallone.

Questi eventi danno lustro all’attività, come si deve lavorare per far crescere il movimento?

Il coach Giacobbi mi ha parlato dell’importanza della nascita di nuovi gruppi di Sitting Volley per il movimento. In questo modo si può dare la possibilità a un numero sempre maggiore di sportivi di avvicinarsi a questa disciplina che al momento vede poche squadre sparse un po’ in tutta Italia. A Biella stiamo lavorando per contribuire a questo progetto e stiamo cercando di creare un bell’ambiente per poter giocare insieme a questo fantastico sport. 

Ringraziando Simone Nicolo per la disponibilità e facendo i migliori auguri per questa esperienza, ricordiamo che da gennaio torneranno gli allenamenti di Sitting Volley al PalaPajetta!

Seguiranno istruzioni per l’iscrizione e per tutte le procedure da seguire. Continuate a seguire le nostre pagine social per essere sempre aggiornati sulle novità della Scuola Pallavolo Biellese. 

Addetto Stampa SPB

Open Day SPB, vieni a provare la Pallavolo!

Sabato 1 ottobre dalle 9 alle 12 ci sarà l’Open Day SPB, organizzato al PalaPajetta per dare la possibilità a tutti di provare la pallavolo. 

Questo è stato un anno molto importante per la pallavolo italiana e la Scuola Pallavolo Biellese si vuole rendere protagonista nella crescita dei giovani del territorio, da sempre uno dei valori fondamentali della società. 

Dunque sabato tutti coloro che hanno dai 5 ai 18 anni potranno vivere un momento bellissimo insieme ai propri amici.

Tutti i coach dello staff sono ansiosi di accogliere i partecipanti e di far trascorrere loro una mattinata piena di divertimento sui campi di pallavolo.

La Scuola Pallavolo Biellese ha dimostrato nel suo piccolo di essere una fucina di talento, come dimostrano la Serie C e la Serie D. Ma l’Italia in generale sta facendo un lavoro incredibile con i giovani, infatti oltre alla Nazionale dei Campioni del Mondo, anche le juniores del nostro Paese stanno vivendo un momento incredibile, avendo vinto tra maschile e femminile 6 medaglie d’oro ai Campionati Europei di categoria. 

Vi aspettiamo in palestra! Per ulteriori informazioni rivolgersi ad Emanuela al numero: 3494680021.

Addetto Stampa SPB

Vero Volley vince il torneo Under 17, SPB Monteleone Trasporti quarta

In concomitanza col torneo di Superlega Volley sotto il Mucrone, la Scuola Pallavolo Biellese ha organizzato anche un torneo Under 17, forse meno appariscente ma dal livello molto alto. 

A parteciparvi Vero Volley Monza, Volley Parella, Modena Volley, SPB Monteleone Trasporti, Scuola Pallavolo Anderlini e Lupi Santa Croce. 

Le gare si sono svolte nelle mattinate delle due giornate dell’evento e i ragazzi hanno giocato al PalaPajetta e alla palestra della Rivetti. 

Le formazioni presenti al torneo, oltre alla nomea, si sono rivelate molto preparate dal punto di vista tecnico, a dimostrare l’importanza che il settore giovanile ha conquistato in tutte le società di vertice. 

Non a caso a trionfare è stata Vero Volley Monza, con una sola partita persa nel girone contro Parella. Queste due sono arrivate alla finale, giocata nella bellissima cornice del PalaPajetta e conquistata dai lombardi, dopo una grandissima battaglia. 

SPB Monteleone Trasporti si è classificata al quarto posto, avendo perso la finalina 2 a 0 contro Modena Volley. Torneo comunque positivo per i biellesi, che nel girone non hanno sfigurato contro le squadre più forti e hanno dimostrato di poter dire la loro, continuando a lavorare quotidianamente in palestra. 

I nostri giovani atleti fanno parte del gruppo che prenderà parte al Campionato di Serie D a partire dall’8 ottobre. I presupposti per fare una stagione speciale ci sono tutti, ora bisogna rimanere concentrati e divertirsi tutti insieme durante gli allenamenti. 

Menzione d’onore a Volley Parella, seconda classificata, con in rosa dei ragazzi che parteciperanno al Campionato di Serie C e incontreranno la nostra SPB Ilario Ormezzano Sai. 

Vi aspettiamo in palestra per tifare i nostri ragazzi. Nei prossimi giorni arriveranno tutte le informazioni sui campionati e sulle partite che coinvolgeranno la nostra società.

Addetto Stampa SPB

Grandissimo successo per la prima edizione di Volley sotto il Mucrone

Si è conclusa la prima edizione del torneo Volley sotto il Mucrone. Dopo la giornata delle semifinali, le quattro squadre partecipanti hanno disputato le finali davanti ad un pubblico vastissimo, più di 4200 persone. 

La finalina è stata vinta dal Vero Volley Monza, che si è aggiudicata il terzo posto battendo Modena Volley grazie ad uno strepitoso Grozer e ad un solidissimo Maar. Coach Giani ha fatto girare tutti i giocatori, dando la possibilità a tutti di rendere e mettersi alla prova davanti ad un bellissimo pubblico. 

La finalissima tra Itas Trentino e Lube Civitanova è finita per 3 a 1 in favore dei marchigiani, che hanno potuto vedere all’opera Zaytsev e Bottolo. I due biancorossi sono stati autori di una prestazione fuori dal comune sia in attacco sia in difesa. Bottolo è stato premiato MVP del torneo grazie ai suoi 18 punti nell’ultima partita ed ha premiato i ragazzi del Vero Volley Monza, campioni del torneo U17. 

L’Itas ha risposto con Alessandro Michieletto, con 20 punti e una buonissima prestazione in difesa. La squadra è rodata, essendoci stati pochi cambiamenti rispetto allo scorso anno, ma ovviamente deve trovare il ritmo gara per il campionato. 

In conclusione la Scuola Pallavolo Biellese è fiera di aver organizzato un evento di tale portata, con moltissimi tifosi presenti in palestra e altrettanti collegati sulle piattaforme adibite allo streaming. 

La prima edizione si è conclusa, ma non vediamo l’ora di riportare a Biella il Volley della Superlega. 

Addetto Stampa SPB

Buona la prima per Volley sotto il Mucrone, domani le finali

Prima giornata passata per il torneo Volley sotto il Mucrone, che ha visto succedersi le semifinali della competizione. 

Tra schiacciate, difese e grandi azioni, i campioni arrivati a Biella per questo ambizioso progetto sono stati i veri protagonisti dell’evento e sono riusciti a dar vita ad uno spettacolo incredibile. Sicuramente un unicum a Biella, che per la prima volta si ritrova catapultata in una realtà di Superlega senza averne mai avuto esperienza diretta.

Non poteva esserci giornata migliore per la Scuola Pallavolo Biellese, che ha visto ripagati i tanti sforzi fatti durante questi mesi di preparazione. 


La prima partita della giornata si è conclusa con un netto 3 a 0 a favore della Lube Civitanova sugli avversari del Vero Volley Monza. Vittoria netta dei ragazzi di coach Blengini, grazie ad uno strepitoso Mattia Bottolo, eletto MVP dai tifosi presenti al Forum. 

La seconda gara è stata più combattuta dal punto di vista dei set vinti, con Itas Trentino e Modena Volley che si sono alternati al comando fino all’ultimo punto del tie break, in cui Trento si è imposta per 15 a 11. 

Grande intensità di gioco in tutte le partite disputate e in tutti i fondamentali. Sicuramente una prima giornata indimenticabile per tutto lo staff che ha contribuito a costruire questo bell’evento. 

Domani alle ore 15 scenderanno in campo Vero Volley Monza contro Modena Volley, per aggiudicarsi il terzo posto nel torneo. 

A seguire ci sarà a finalissima, in cui Lube Civitanova e Itas Trentino si sfideranno per ottenere il primo posto e con esso alzare il Trofeo Barichello.

Addetto Stampa SPB

Il trofeo del torneo è un’opera d’arte di Paolo Barichello

Una grande notizia per “Volley sotto il Mucrone” e per il biellese in generale, il trofeo che andrà in premio alla squadra vincitrice è stato realizzato da Paolo Barichello, un artista del territorio. Ciò impreziosisce ancor più il lavoro fatto dalla Scuola Pallavolo Biellese, sempre legata al biellese e alle sue peculiarità. 

In particolare il trofeo è stato realizzato utilizzando il progetto svolto da ZoneCreative per creare il logo del torneo, che unisce l’esperienza della pallavolo all’unicità del Mucrone, monte tipico di Biella. 

Barichello ha ideato un’opera d’arte che potesse rappresentare tridimensionalmente il disegno di ZoneCreative.

La parte inferiore in legno di mogano funge da simbolo per il campo da gioco ed è stata ricavata unendo molte parti di ceppi diversi. Questa soluzione è stata trovata in modo tale da mantenere l’integrità del legno nel tempo e quindi che non si crepi. 

La base di legno supporta la parte superiore, che è un artefatto metallico in alluminio, rappresentante il logo di “Volley sotto il Mucrone”. Successivamente è stata lucidata e rifinita a mano, per dare all’opera un tocco ancora più originale e renderla ancor più vicina al territorio biellese. 

Addetto Stampa SPB

Grande successo per il progetto “1000 ragazzi al Forum”

“1000 ragazzi al Forum” è un progetto ideato da Scuola Pallavolo Biellese per avvicinare i ragazzi più giovani al mondo dello sport. Il lavoro che è stato fatto è partito dal proposito di legare il mondo scolastico a quello di aziende ed enti del territorio.

I risultati ottenuti sono sintomo di un territorio che crede nei propri giovani e investe sulla loro crescita personale. Non ci si poteva lasciar sfuggire un’occasione come “Volley sotto il Mucrone” per rafforzare questo legame e in moltissimi hanno risposto presente. 

1000 ragazzi al forum è un progetto di responsabilità sociale d’impresa in cui crediamo molto – dice Caterina Coppa, membro fondamentale dell’organizzazione di “Volley sotto il Mucrone” -. Soprattutto perché permette di mettere in comunicazione le imprese con il mondo della scuola e, di conseguenza, con il mondo sportivo. Siamo molto orgogliosi del fatto che grazie alla generosità del territorio più di mille ragazzi potranno assistere gratuitamente allo spettacolo della pallavolo di alto livello. Ci auguriamo che vedere campioni di tale calibro sul campo possa far capire ai ragazzi dove dedizione e impegno nello sport ed in qualsiasi altro aspetto della vita possono portarli. L’obiettivo del progetto è quello di trasmettere ai ragazzi i molteplici valori che caratterizzano il mondo sportivo, tra cui lealtà, spirito di squadra, merito e rispetto verso gli altri.

Un GRAZIE speciale a:

ABITO, ARGENTERO, ASSIFUTURO, ATEC, BIELLA POSE, BORGOAGNELLO, CARROZZERIA GRANO, CONAD, DECORAZIONI ROTELLA, GEDAR, GENERAL SERVICE, GILBER, IMPRESA COSTRUZIONI AIAZZONE, NVP TRASPORTI, PELLE TRASPORTI, RINOVIS, SICUREZZA 360, TERMOIDRAULICA TROMBINI, PROVINCIA DI BIELLA.

Vi aspettiamo per la grande festa che avverrà al Forum nel weekend del 24 e 25 settembre. Non vediamo l’ora di vedere il Palazzetto gremito di tifosi!

Addetto Stampa SPB

Il Volley arriva sotto il Mucrone, Biella ospita la Superlega

Finalmente l’attesa è finita! Da oggi è possibile acquistare i biglietti per quello che è definibile come l’evento dell’anno: “Volley sotto il Mucrone”. Quattro squadre di Superlega si affronteranno il 24 e il 25 settembre in un torneo pre-campionato: Cucine Lube Civitanova, Itas Trentino, Modena Volley e Vero Volley Monza si daranno battaglia al Forum di Biella per aggiudicarsi la vittoria. 

La pallavolo, nel Biellese, è uno sport che appassiona moltissimo dice Giusi Cenedese, presidente della SPB -. Ecco perché abbiamo pensato che un evento di portata nazionale possa fare bene al territorio ma soprattutto ai tanti appassionati di questo bellissimo sport.

“È nata così l’idea di organizzare con la Scuola Pallavolo Biellese un torneo di alto livello – continua Cenedese –, due giorni di pallavolo con 4 fra le squadre più blasonate di Italia. Siamo orgogliosi e contenti perché questo torneo non è fine a sé stesso ma un mezzo per raggiungere i giovani, per coinvolgerli, per spronarli a praticare sport e per promuovere lo sport della pallavolo.

A questo link potete trovare tutte le informazioni sull’evento e le modalità di acquisto dei biglietti: https://www.scuolapallavolobiellese.it/volley-sotto-il-mucrone/

Affrettatevi ad assicurarvi un posto in prima fila per questo quadrangolare imperdibile, per vivere un’esperienza irripetibile sul territorio Biellese. 

Addetto Stampa Spb

Volley Camp a Biella, quattro giorni con Massimo Eccheli

Anche quest’anno la Scuola Pallavolo Biellese non si è posta limiti ed ha confermato il Volley Camp già svolto l’anno passato. 

Dal 20 al 23 giugno al Palapajetta, più di trenta ragazzi del settore giovanile della società hanno vissuto un’esperienza indimenticabile… Essere allenati da Massimo Eccheli, coach del Vero Volley Monza, uno dei team della Superlega di pallavolo!

Quattro giorni pieni di impegni e di allenamento, supportati da esperti in diversi ambiti legati all’attività sportiva. Sono stati con noi il mental coach Roberto Greco, il preparatore atletico Marco Sesia e il nutrizionista Alessio Massarenti. 

Tre incontri arricchenti per i giovani biellesi, che si sono confrontati con professionisti di livello assoluto e hanno potuto interagire ponendo questioni e imparando nuove cose. 

La società è molto soddisfatta del successo riscosso da questa iniziativa, che ha messo la ciliegina sulla torta ad una stagione costruttiva dal punto di vista atletico, tecnico e mentale. 

Con l’augurio di una buona estate vi ricordiamo di continuare a seguirci sulle pagine social di Scuola Pallavolo Biellese, in modo tale da rimanere sempre aggiornati sulle novità per il prossimo anno.

Forza SPB!

Addetto Stampa SPB